Messaggio alla Lista ESPA-TO-ALBERO inviato da giova23@infinito.it


[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

SMS  di NUOVA ISTITUZIONE
 
SUCCURSALE
 
VIA NICHELINO  7
 
TORINO
 
I  E
 
cari amici,
 
abbiamo misurato l'altezza degli aceri con 2 metodi distinti .
Adesso vi raccontiamo il primo.
 
Ciao
 
I  E
Title: LA GEOMETRIA CON GLI ALBERI

GLI ACERI E LA MATEMATICA

 

 

Il 27 e il 29 marzo, in due gruppi distinti ( A e B ), siamo scesi in cortile per determinare l’altezza dei "nostri aceri".

Abbiamo usato:

una riga

una rotella metrica

un metro a nastro ( da sarta )

il braccio e l’occhio di uno di noi, a turno.

PROCEDIMENTO

Questa operazione è stata eseguita a coppie. Uno di noi teneva la rotella metrica in corrispondenza della base dell’albero, sulla tacca zero, ed un altro si accovacciava sul terreno a 10 m , esatti , di distanza.

Egli, con il braccio teso, teneva in mano una riga, che faceva scorrere su e giù finchè vedeva insieme la punta dell’albero e l’estremità della riga.

La misura di questa parte di riga ( r ) e quella del braccio ( b ) del misuratore sono state riportate in un apposita tabella :

GRUPPO A GRUPPO B

Albero

b

r

b

r

1

50

24,5

60

29

2

58

33

58

35

3

57

42

58

37

4

55

34

52

30

5

60

26,5

61

32

( tutte le misure sono in cm)

 

Per calcolare l’altezza ( h ) dell’albero bisogna considerare che :

la lunghezza del braccio ( b ) è contenuta nella distanza dall’albero ( 10 m ) tante volte quante il pezzo di riga ( r ) è contenuto nell’altezza dell’albero.

Per esempio :

l’albero 1 è stato misurato da Giuseppe e da Teresa , che hanno ottenuto quasi lo stesso risultato. Però il primo , che ha un braccio di 50 cm , ha sistemato la riga a 24,5 cm ; mentre la seconda , che ha il braccio di 60cm, l’ha posizionata a 29cm.

I valori di r sono logicamente diversi, perché come 50 cm è i 5/6 di 60 cm, così 24,5 cm è (quasi) i 5/6 di 29 cm.

Quindi per determinare con questo metodo l’altezza di un albero bisogna fare:

h = 10 m : b * r

I 2 gruppi ( A e B ) hanno così calcolato l’altezza dei 5 aceri e, poiché i valori ottenuti erano un po’ diversi , hanno deciso di considerare la media dei risultati, che sono riportati in tabella :

ALBERO

ALTEZZA

1

4,8 m

2

5,8 m

3

6 ,8 m

4

5,9 m

5

4,8 m

Pensiamo che le differenze nelle misure possano dipendere dal fatto che qualcuno ha sbagliato ad individuare il punto più alto dell’albero ma, soprattutto perché invece di far scorrere la riga tra le mani l’ha abbassata o alzata modificando il valore di r.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Image38.jpg


[ IAPht Home ] [ Indice Cronologico ] [ Indice per Thread ]