Messaggio alla Lista ESPA-TO-SITO inviato da sms.falcone@tin.it


[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Invio tutto il materiale relativo al progetto sito svolto nella classe 1b di
Santena nell' attuale anno scolastico.
Saluti da Camilla
Title: RACCOLTA DATI

RACCOLTA DATI

Raccolta dati

data

ora

Tempo

       

 

 

COMPATTEZZA DEL SUOLO

punto

Profondità (cm)

   
   
   
   
   

Punto di maggiore compattezza

punto

cm

   

Punto di minore compattezza

punto

cm

   

 

PERCOLAZIONE DEL TERRENO

Punto di:

tempo

maggiore compattezza

 

minore compattezza

 

 

TEMPERATURA DEL TERRENO E DELL' ARIA

Livello

Temperatura

   
   
   

 

Title: RACCOLTA DATI

RACCOLTA DATI MARZO

Raccolta dati

data

ora

Tempo

marzo

21/03/01

12.00/13.00

nuvoloso

 

 

COMPATTEZZA DEL SUOLO

punto

Profondità (cm)

1

3

2

3.5

3

9

4

11.5

5

7

Punto di maggiore compattezza

Punto

cm

1

3

Punto di minore compattezza

punto

cm

4

11.5

 

PERCOLAZIONE DEL TERRENO

Punto di:

tempo

maggiore compattezza

9.44

minore compattezza

2.10

 

TEMPERATURA DEL TERRENO E DELL' ARIA

Livello

Temperatura

100 cm

18°

0 cm

18°

- 30 cm

17°

 

OSSERVAZIONI

Per la compattezza:

Il gruppo che ha fatto le misurazioni, aveva ipotizzato che il punto 3 fosse il più compatto perché meno esposto al sole e che i punti 1 e 2 i meno compatti perché più esposti al sole. Le nostre ipotesi non si sono verificate perché i punti di maggiore e minore compattezza restano (come nelle precedenti misurazioni) rispettivamente l'1 ed il 4.

Per la percolazione:

Il gruppo che ha fatto le misurazioni aveva ipotizzato che l'acqua impiegasse più tempo ad essere assorbita nel punto 1 perché più compatto e che invece impiegasse meno tempo nel punto 4 perché meno compatto. Le nostre ipotesi si sono verificate.

Per la temperatura:

Il gruppo che ha fatto le misurazioni aveva ipotizzato che a -30 cm, la temperatura sarebbe stata inferiore rispetto a 0 cm e a 100 cm, e cioè man mano che si saliva verso l' alto la temperatura aumentava. Infatti nelle stagioni invernali, la temperatura esterna è minore rispetto a quella interna; invece nelle stagioni estive la temperatura dell' aria è calda e quindi la temperatura interna è più fresca. Ciò avviene perché la temperatura del terreno è poco variabile. Le ipotesi si sono verificate solo in parte perché a 0 cm la temperatura è uguale a quella a 100 cm ; avevamo provato a dare una spiegazione a questo fatto e siamo arrivati alla conclusione che a 0 cm non c' è il vento mentre a 100 cm si.

 

 

Title: RACCOLTA DATI

RACCOLTA DATI APRILE

Raccolta dati

data

ora

Tempo

Aprile

20/04/01

11:30/ 12:30

Variabile

 

 

COMPATTEZZA DEL SUOLO

punto

Profondità (cm)

1

2

2

3

3

4

4

10

5

7

Punto di maggiore compattezza

punto

cm

1

2

Punto di minore compattezza

punto

cm

4

10

 

PERCOLAZIONE DEL TERRENO

Punto di:

tempo

maggiore compattezza

3';46''

minore compattezza

4';20''

 

TEMPERATURA DEL TERRENO E DELL' ARIA

Livello

Temperatura

100 cm

24°

-30 cm

23°

0 cm

23°

 

OSSERVAZIONI

 

Per la compattezza :

il gruppo che aveva fatto le misurazioni aveva ipotizzato che i punti 1 e 2 sarebbero stati più compatti perché più esposti al sole, il punto 4 meno compatto perché poco esposto al sole, forse più umido.Le ipotesi si sono verificate.

I punti di maggiore e minore compattezza, restano uguali alle precedenti misurazioni.

Per il tempo di percolazione:

il gruppo che aveva fatto le misurazioni aveva ipotizzato che nel punto di minor compattezza l' acqua avrebbe impiegato meno tempo ad essere assorbita, invece nel punto di maggior compattezza avrabbe impiegato più tempo.

Contrariamente alle precedenti misurazioni, le nostre ipotesi non si sono verificate perché è avvenuto il contrario, l'acqua ha impiegato più tempo ad essere assorbita nel punto meno compatto.

Per la temperatura:

il gruppo che ha fatto le misurazioni aveva ipotizzato che siccome siamo ormai in primavera inoltrata, la temperatura sotto la superficie del terreno dovrebbe abbassarsi, contrariamente a quella esterna che dovrebbe, invece, alzarsi. In seguito a questo avevamo ipotizzato che fra -30 cm e 0 cm,ci dovrebbe essere stata qualche differenza come tra 0 cm e 100 cm.

Le nostre ipotesi si sono verificate riguardo alla temperatura esterna, non si sono invece verificate riguardo alla tempreratura fra 0 cm -30 cm.

Title: RACCOLTA DATI

RACCOLTA DATI MAGGIO1

Raccolta dati

data

ora

Tempo

maggio

4/06/01

12/13

Variabile, ventilato

 

 

COMPATTEZZA DEL SUOLO

punto

Profondità (cm)

1

3,7

2

4,3

3

6,2

4

4,4

5

6,5

Punto di maggiore compattezza

punto

cm

1

3,7

Punto di minore compattezza

punto

cm

5

6,5

 

PERCOLAZIONE DEL TERRENO

Punto di:

tempo

maggiore compattezza

Più di 18'

minore compattezza

9'25''

 

TEMPERATURA DEL TERRENO E DELL' ARIA

Livello

Temperatura

100cm

19,9°

0cm

21.2°

-30 cm

15,3°

 

 

OSSERVAZIONI:

per la compattezza:

Abbiamo ipotizzato che il punto di maggior compattezza fosse il punto 1 perché più esposto al sole. Questa ipotesi si è verificate. Infine avevamo ipotizzato che il punto meno compatto fosse il punto 3 perché meno esposto al sole e quindi più umido. Questa ipotesi, invece, non si è verificata. Questa, infatti è la prima volta che il punto di minor compattezza non è il punto 1, ma il punto 5.

Per il tempo di percolazione:

Avevamo ipotizzato che nel punto di maggior compattezza, l'acqua avrebbe impiegato più tempo ad essere assorbita dal terreno, e nel punto di minor compattezza meno tempo. Le nostre ipotesi si sono verificate.

 

Per la temperatura:

Avevamo ipotizzato che fuori facesse più caldo che sotto terra . Le ipotesi si sono verificate. Anche se a 0 cm credevamo che la temperatura fosse più bassa rispetto a quella a 100 cm; poi abbiamo concluso che a 0 cm non c'è molto vento, mentre a 100cm sì.

 

 

Title: RACCOLTA DATI

RACCOLTA DATI DICEMBRE

Raccolta dati

data

ora

Tempo

1B

22 / 12

12.00

Sereno

COMPATTEZZA DEL SUOLO

punto

Profondità (cm)

1

3.7

2

4.8

3

5.5

4

8.8

5

7.2

Punto di maggiore compattezza

punto

Cm

1

3.7

Punto di minore compattezza

punto

Cm

4

8.8

PERCOLAZIONE DEL TERRENO

Punto di:

tempo

maggiore compattezza

12 sec. 69 cent.

minore compattezza

1 min. 30 sec.

TEMPERATURA DEL TERRENO E DELL' ARIA

Livello

Temperatura

100 cm

14° C

-30 cm

14° C

0 cm

12° C

 

 

IPOTESI RISPETTO ALLA COMPATTEZZA

Le nostre ipotesi erano che il punto più compatto fosse l'1 e i punti meno compatti fossero il 2 ed il 3. Quando la matita sprofondava di più il terreno era meno compatto, quando,invece, sprofondava di meno il terreno era più compatto.

CONCLUSIONI:

Le nostre ipotesi si sono verificate rispetto al punto 1, ma non rispetto ai punti 2 e 3. Infatti nel punto più compatto la matita era sprofondata di meno.

IPOTESI RISPETTO AL TEMPO DI PERCOLAZIONE:

Avevamo ipotizzato che dove il terreno era più compatto il tempo di percolazione sarebbe stato maggiore, mentre in quello meno compatto sarebbe stato minore.

CONCLUSIONI:

Le nostre ipotesi non si sono verificate.

IPOTESI RISPETTO ALLA TEMPERATURA DEL TERRENO E DELL'ARIA

Avevamo ipotizzato che in inverno la temperatura fosse più alta man mano che si scende nel terreno questo lo dimostrano gli animali che d'inverno vanno in letargo sotto terra, ciò vuol dire che d'inverno il terreno è più caldo dell'aria, mentre d'estate accade il contrario

CONCLUSIONI:

Le nostre ipotesi si sono verificate in parte cioè rispetto a 0 cm e a -30 cm.

Title: OSSERVAZIONI CONCLUSIVE RISPETTO ALLA COMPATTEZZA DEL TERRENO

OSSERVAZIONI CONCLUSIVE RISPETTO ALLA COMPATTEZZA DEL TERRENO

 

 

IPOTESI:

I punti più esposti al sole sono i più compatti, mentre quelli meno esposti al sole sono i meno compatti ; quindi la matita sprofonda di meno nel punto di maggiore compattezza.

 

 

OSSERVAZIONI:

Le nostre ipotesi si sono verificate nei mesi di aprile e di maggio.

Per sei misurazioni consecutive il punto di maggior compattezza è stato l' 1 e per una soltanto il 2; invece per 4 misurazioni consecutive il punto di minor compattezza è stato il 4, per una soltanto il 5 e per 2 consecutive il 3, infine per 4 misurazioni consecutive i punti di maggire e minore compattezza sono stati rispettivamente l'1 e il 4.

Per quanto riguarda il punto di maggiore compattezza, la matita è sprofondata di meno in aprile con 2 cm e invece è sprofondata di più in febbraio con 7 cm; ciò significa che a febbraio nel punto 1 il terreno era più umido e che ad aprile, sempre nel punto 1, il terreno fosse meno umido.

Per quanto riguarda il punto di minor compattezza, la matita è sprofondata meno a maggio con 6,5 cm, è invece sprofondata di più a febbraio con 12,5 cm; ciò significa che a febbraio nel punto 4 il terreno era più umido e che a maggio, sempre nel punto 4, il terreno era meno umido.

Le stagioni, le condizioni meteorologiche e l'esposizione del terreno al sole contribuiscono alla maggiore compattezza del terreno.

Title: OSSERVAZIONI CONCLUSIVE RISPETTO ALLA TEMPERATURA

OSSERVAZIONI CONCLUSIVE RISPETTO ALLA TEMPERATURA

 

 

IPOTESI:

A mano a mano che ci avviciniamo alla stagione fredda, la temperatura scende salendo dal suolo verso l'alto, per questo motivo gli animali vanno in letargo; invece man mano che ci avviciniamo alla stagione calda, la temperatura aumenta salendo dal suolo verso l'alto: per questo motivo, in estate, entrando in una grotta si sente più fresco.

 

OSSERVAZIONI

Le nostre ipotesi si sono verificate nei mesi di marzo, aprile e maggio; perché più si va verso l'alto più la temperatura si alza.

Nel mese di marzo a 0 cm e 100 cm la temperatura è stata uguale così come ad aprile a -30 cm e 0 cm la temperatura è stata uguale.

A -30 cm la temperatura più alta è stata 23° nel mese di aprile e quella più bassa 14° nei mesi di dicembre e di febbraio.

A 0 cm la temperatura più alta è stata 23,9° nel mese di maggio, mentre quella più bassa, 12° nel mese di dicembre. Molte volte a 0 cm la temperatura è stata maggiore rispetto alle altre 2 probabilmente perché l'erba attutisce leffetto del vento.

A 100 cm la temperatura è più alta nel mese di maggio con 24,8°, mentre la temperatura minore è stata nel mese di dicembre con 14°.

Title: OSSERVAZIONI CONCLUSIVE RISPETTO AL TEMPO DI PERCOLAZIONE

OSSERVAZIONI CONCLUSIVE RISPETTO AL TEMPO DI PERCOLAZIONE

 

IPOTESI:

L'acqua impiega più tempo ad essere assorbita nel punto di maggior compattezza, impiega , invece, meno tempo nel punto di minor compattezza.

 

OSSERVAZIONI:

Le nostre ipotesi si sono verificate nei mesi di marzo e 2 volte a maggio.

Per quanto riguarda il punto di maggiore compattezza, l'acqua ha impiegato più tempo ad essere assorbita nel mese di maggio con più di 18' , invece ha impiegato meno tempo ad essere assorbita, sempre a maggio impiegando però 2' 38''. Per quanto riguarda il punto di minor compattezza, l'acqua ha impiegato meno tempo ad essere assorbita nel mese di dicembre con 1' 30'', invece ha impiegato più tempo a febbraio con 26' 13''.

Le nostre ipotesi 4 volte su 7 non si sono verificate, probabilmente perché il terreno nel punto di maggior compattezza è più asciutto, ha quindi bisogno di acqua e assorbe questa più velocemente.

Title: RACCOLTA DATI 1B febbraio

.RACCOLTA DATI FEBBRAIO

Raccolta dati

data

ora

Tempo

febbraio

24/02/2001

11:30/12:30

varabile ventilato

 

 

COMPATTEZZA DEL SUOLO

punto

Profondità (cm)

1

7

2

10

3

9,9

4

12,5

5

12

Punto di maggiore compattezza

punto

cm

1

7

Punto di minore compattezza

punto

Cm

4

12,5

 

PERCOLAZIONE DEL TERRENO

Punto di:

tempo

maggiore compattezza

15' 50''

minore compattezza

26'13''

 

TEMPERATURA DEL TERRENO E DELL' ARIA

Livello

Temperatura

100 cm

16°

0 cm

17°

-30 cm

14°

 

 

OSSERVAZIONI

Per la compattezza :

il gruppo che ha fatto le misurazioni aveva ipotizzato che il punto più compatto fosse l'1 perché più esposto al sole e che il punto meno compatto fosse il 4 perché meno esposto al sole . Le ipotesi si sono verificate .

Le profondità nei vari punti sono decisamente differenti;infatti nel mese di dicembre, la matita è sprofondata molto meno rispetto al mese di febbraio, ciò dimostra che il terreno a dicembre era più compatto che a febbraio . Nonostante questo i punti di maggiore e minore compattezza restano gli stessi, cioè l'1 e il 4 .

Per la temperatura :

il gruppo che ha fatto le misurazioni aveva ipotizzato che nel sottosuolo facesse più freddo e man mano che si saliva, la temperatura aumentasse . Le ipotesi si sono verificate solo in parte perché a 0 cm la temperatura era maggiore delle altre .

La temperatura esterna nel mese di febbraio si è alzata sia rispetto al mese di dicembre, sia rispetto a quella del terreno . Ciò probabilmente è accaduto perché ci stiamo avvicinando alla stagione calda, la temperatura dell'aria tende quindi a riscaldarsi .

Per il tempo di percolazione :

il gruppo che ha fatto le misurazioni aveva ipotizzato che nel punto più compatto l'acqua impiegasse più tempo ad essere assorbita, mentre nel punto meno compatto impiegasse meno tempo . Le ipotesi non si sono verificate forse per il fatto che secondo noi il punto meno compatto fosse più umido e quindi non riuscisse più ad assorbire altra acqua.

Il tempo di percolazione, nel punto di maggior compattezza nel mese di dicembre è variato di pochi minuti rispetto a quello di febbraio . E' invece accaduto il contrario per il punto di minor compattezza in cui l'acqua ha impiegato più tempo ad essere assorbita nel mese di febbraio che nel mese di dicembre .

Title: DESCRIZIONE DEL SITO

DESCRIZIONE DEL SITO

La nostra scuola è circondata da un vasto prato verde .

Il prato situato sul retro è molto grande, privo di piante e viene utilizzato dagli studenti per trascorrere l'intervallo pomeridiano .

Il prato anteriore, invece, ha molti alberi e una parte di esso è stata scelta da noi per realizzare il nostro sito .

Il sito è formato da un quadrato con il lato di 10 metri e circa due lati di esso sono delimitati dal marciapiede su cui si affaccia il laboratorio di scienze e la presidenza .

All'interno del sito ci sono :

-un cespuglio alto circa 150 centimetri con sottilissimi rami ingarbugliati e piccole foglie verdi ;

-due alberi fra cui uno con il fusto grosso e basso, la corteccia liscia color seppia, i rami molto grossi e lunghi e delle piccole foglie rosse e l'altro con un fusto alto che termina con piccoli rami e grosse foglie composte ormai secche .

Il prato è ricoperto da un manto di foglie cadute dagli alberi e da alcune buche per noi svantaggiose in cui il terreno è poco compatto rispetto al resto di esso .

Infine, il nostro sito ha anche un elemento artificiale, cioè una piccola costruzione in legno con un tettuccio di plastica cementata nel terreno .

Title: Presentazione classe 1B

Cari amici, siamo la classe 1° B. della scuola media Falcone, istituto comprensivo di Santena (TO).

La nostra classe è composta da 21 alunni, 11 maschi e 10 femmine; frequentiamo il tempo prolungato e svolgiamo 36 ore di lezione con 2 rientri pomeridiani.

Siamo una classe simpatica, dinamica, qualche volta eccessivamente vivace; però abbiamo tanta voglia di imparare e cercheremo di diventare sempre più responsabili.

La nostra scuola si trova davanti ad un bellissimo parco : il parco Cavour, all’interno del quale si trova la villa estiva di campagna del Conte Camillo Benso che è visitata da molte scolaresche.

L’edificio che ospita la nostra scuola ha 2 piani, è ampio , luminoso e con molti spazi a disposizione di noi alunni. La nostra classe ha 2 ampie finestre che si affacciano sul parco e, una delle pareti, è abbellita da un murales molto originale!

I murales sono una caratteristica della nostra scuola e si trovano in alcune aule e molti corridoi.

La nostra scuola, inoltre, è dotata di una grande palestra, una biblioteca molto fornita e molti laboratori!

La nostra scuola in passato si chiamava Pierre de Coubertin famo9so per aver ripristinato i giochi dell’ antica Grecia, ma dopo la morte di Giovanni Falcone , magistrato assassinato a Capaci (PALERMO) il 23 maggio del 1992 per la sua lotta accanita contro la mafia, l’hanno intitolata a lui.

La nostra cittadina ha all’incirca 11000 abitanti ed è situata a 20 Km a sud di Torino. E’ attraversata dal torrente Banna che si getta nel Po e che nel novembre del 1994 è straripato provocando numerosi danni. A Santena è ancora largamente praticata l’agricoltura soprattutto di mais e di ortaggi vari: inoltre continua la tradizionale coltivazione dei pioppi.

Il prodotto tipico per cui Santena è famosa è l’asparago al quale è dedicata una fiera a metà maggio.

Nella nostra zona sono presenti industrie alimentari (salumi, caffè), meccanica, tessile ecc.

Il patrono di Santena è S. Lorenzo la cui ricorrenza è il 10 agosto. Nel nostro paese c’è una forte percentuale di popolazione immigrata dal sud negli anni 50’

60’, negli ultimi anni si riscontra una sempre maggiore presenza di extracomunitari.

Nella nostra città si vive bene senza particolari problemi di traffico e di delinquenza.

Abbiamo cominciato questa attività con interesse e curiosità anche se non abbiamo ancora capito bene tutti i suoi aspetti.

Sperando che la nostra presentazione vi sia risultata gradita, vi salutiamo aspettando di conoscervi.

LA CLASSE 1° B.

 

 

 

Title: RACCOLTA DATI DI MAGGIO3

RACCOLTA DATI DI MAGGIO3

Raccolta dati

data

Ora

Tempo

maggio

19/05/2001

11:30/12:30

soleggiato, ventilato

 

 

COMPATTEZZA DEL SUOLO

punto

Profondità (cm)

1

7

2

3,5

3

7,2

4

5

5

6,1

Punto di maggiore compattezza

punto

cm

2

3,5

Punto di minore compattezza

punto

Cm

3

7,2

 

PERCOLAZIONE DEL TERRENO

Punto di:

tempo

maggiore compattezza

17' 36''

minore compattezza

5' 29''

 

TEMPERATURA DEL TERRENO E DELL' ARIA

Livello

Temperatura

100 cm

22,2°

0 cm

23,9°

-30 cm

21,7°

 

 

OSSERVAZIONI

Per la compattezza:

il gruppo che aveva eseguito le misurazioni aveva ipotizzato che il punto 2 fosse il più compatto perché più esposto al sole e che il punto 4 fosse meno compatto perché meno esposto al sole. Le ipotesi si sono verificate solo rispetto al punto 2, ma non rispetto al punto 4. Per la prima volta il punto più compatto è il 2, per la seconda volta invece il punto meno compatto è il 3.

Per il tempo di percolazione:

il gruppo che aveva eseguito le misurazioni aveva ipotizzato che l' acqua impiegasse più tempo per essere assorbita nel punto più compatto e che impiegasse invece meno tempo nel punto meno compatto. Le ipotesi si sono completamente verificate.

Per la temperatura:

il gruppo che aveva eseguito le misurazioni aveva ipotizzato che man mano che si saliva dal basso verso l' alto la temperatura aumentava. Le ipotesi si sono verificate solo in parte perché a -30 cm la temperatura è più bassa rispetto a 0 cm e a 100 cm; a 0 cm invece la temperatura è più alta rispetto a 100 cm perché secondo noi non c' è vento.

Title: RACCOLTA DATI 1B maggio2

RACCOLTA DATI MAGGIO2

Raccolta dati

data

ora

Tempo

maggio

11/05/2001

11,50

Soleggiato, ventilato

 

 

COMPATTEZZA DEL SUOLO

punto

Profondità (cm)

1

5,8

2

6

3

8,7

4

7,2

5

5,9

Punto di maggiore compattezza

punto

cm

1

5,8

Punto di minore compattezza

punto

Cm

3

8,7

 

PERCOLAZIONE DEL TERRENO

Punto di:

tempo

maggiore compattezza

2' 38''

minore compattezza

Più di 13'

 

TEMPERATURA DEL TERRENO E DELL' ARIA

Livello

Temperatura

100 cm

24,8°

0 cm

23,2°

-30 cm

19,8°

 

 

OSSERVAZIONI

Per la compattezza :

il gruppo che ha fatto le misurazioni aveva ipotizzato che il punto più compatto fosse l'1 perché più esposto al sole e che i punti meno compatti fossero il 3 e il 4 perché poco esposti al sole. Le nostre ipotesi si sono verificate per quanto riguarda il punto di maggior compattezza, si sono verificate solo in parte cioè rispetto al punto 3, per quanto riguarda il punto di minor compattezza. Anche questa volta il punto di minor compattezza cambia .

Per la temperatura :

il gruppo che ha fatto le misurazioni aveva ipotizzato che più si saliva dal basso verso l'alto più la temperatura si alzava . Le ipotesi si sono verificate .

Per il tempo di percolazione :

avevamo ipotizzato che nel punto più compatto l'acqua impiegasse più tempo ad essere assorbita e che nel punto meno compatto l'acqua impiegasse meno tempo ad essere assorbita. Le ipotesi non si sono verificate, probabilmente perché nel punto più compatto il terreno è più asciutto, avendo bisogno di acqua, assorbe questa più velocemente .


[ IAPht Home ] [ Indice Cronologico ] [ Indice per Thread ]