BORSA DEL PASTORE (capsella bursa-pastoris)

Famiglia Cruciferae

Identificazione: pianta annua o biennale che può raggiungere i 50 cm di altezza , con foglie solo basali disposte in una rosetta, lanceolate. I fiori , molto piccoli , sono bianchi disposti in infiorescenze allungate su fusti molto sottili ed eretti .I frutti sono triangolari o cuoriformi, verdi.

Fioritura : tra gennaio e luglio

Habitat: è diffusa in tutta Europa e quasi in tutto il mondo , si trova comunemente ai margini delle strade nei campi coltivati nella pianura fino alla montagna

Usi: contiene una sostanza che ha azione vasocostrittrice ed in medicina omeopatica viene impiegata come rimedio per le emorragie e nelle malattie biliari e renali.

DENTE DI LEONE(Taraxacum officinalis)

Famiglia: Compositae

Identificazione: Pianta perenne che può raggiungere un'altezza di 40 cm, con fusto fiorale verde chiaro con sfumature rossicce , cilindrico e cavo che secerne una linfa lattea bianca; le foglie sono tutte basali disposte in una rosetta , lobato-dentate di colore verde intenso. I fiori sono raccolti in un grande capolino singolo del diametro di circa 3 cm, sono di colore giallo .I frutti sono degli acheni , ognuno provvisto di un ciuffo di peli lanuginosi bianchi.

Fioritura: tra aprile e giugno

Habitat : è diffusa in tutta Europa ma anche nel resto del mondo , si trova comunemente nei campi di erbacce , nei prati e nei margini delle strade

Usi Officinali ed alimentari: Contiene flavonoidi e taraxacina , sostanze ad azione diuretica e di stimolazione della cistifellea, viene quindi usata nelle malattie epatobiliari e nei disturbi digestivi.

L'erba giovane viene popolarmente usata come ricostituente e si mangia come insalata. La linfa lattea dei gambi fiorali può provocare avvelenamenti